venerdì 16 settembre 2011

Tutti mi dicono "Ti stimo" ti ami e si vede, sei forte e si sente... beh si è vero ma mica sono nata forte, mica mi sono sempre amata alla follia, anch'io ho passato i miei periodi più duri, dove lottavo col mondo ma sprattutto con me stessa... ho iniziato presto ad avere problemi con la società per "colpa" del mio aspetto fisico, ricordo che il tutto è iniziato alle elementari, quindi immaginatevi quant'ero piccina... il tutto me lo sono portata dietro fino all'adolescenza, rifiuti, risatine diaboliche... e non ero forte, non che non lo ero, man mano mi sono chiusa in me stessa fino a quasi odiare il mondo.
Poi al liceo ho inontrato delle persone favolose, persone che come me vivevano male la loro adolescenza e notai che comunque non ero solo io (grassa)ad avere problemi, ce li aveva la magra, la bella, la stupida, l intelligente... e pian piano cominciavo a capire, anche se il tutto era in incubzione.
A fine liceo e dopo ho iniziato un altro periodo di vita, quella dove m innamoravo ad ogni ora e forse in quel periodo mi sono amata anche di meno... ma è servito anche quello... dopo altre svariate delusioni, di amori non ricambiati, di illusioni ho deciso di intraprendere la storia d'amore più importante della mia vita, pian piano ho iniziato a conoscermi, a parlare con me... pian piano m innamoravo sempre di più fino ad essere ufficialmente fidanzata con me stessa!
Da allora la mia vita cambiò, mi sono realizzata (non del tutto ma la partenza è buona) e soprattutto ho incontrato l'amore vero, amore che dura da più di 3 anni.
Beh, morale della favola? Se prima non riesci tu ad amare te stessa, difficilmente ci riusciranno gli altri.