lunedì 9 luglio 2012

Silk epil, ma non era meglio dimenticarlo di nuovo?



Quando mi sono trasferita in Spagna sono stata molto brava nell'organizzare tutto ciò che dovevo portare con me o spedire con il corriere. Brava, ero stata così brava da dimenticare il silk epil xD
Beh, ho subito pensato, a giugno vado in Sicilia e lo prendo, tanto col tempo che mi ritrovo quì non credo mi servirà poi così tanto, vado avanti di lametta, inutile comprarne uno nuovo per soli 4 mesi.
Quindi due settimane fà, rifacendo la valigia, dopo la mia breve vacanzina a casa, ecco che l'ho messo in valigia.
E quì richiamo il titolo del post "ma non era meglio dimenticarlo di nuovo?"
Dopo 4 mesi di non utilizzo avevo dimenticato il dolorissimo dolore doloroso che provocano quelle diaboliche pinzettine e anche la mia pelle aveva dimenticato questo trauma U_U
Oggi la felice idea di ricominciare ad utilizzarlo ed eccomi quì a parlare dell'oggetto di tortura più diffuso al mondo!

Tempo fà provai la ceretta, dato che la uso ormai da anni sia per sopracciglia che per i baffetti, pensando che fosse semplice anche per le mie gambe, ma dopo la prima volta dall'estetista ho deciso di non farla più 0_0 decisione che però non ho mantenuto perchè ho voluto provare un'altra volta dall'estetista e circa due volte da sola in casa U_U ma niente, non fà per le mie gambe... ed ecco allora che decisi di comprare il silk epil.

Ma nella storia della mia vita, quest'aggeggio aveva già occupato un angolo oscuro. 

Da adolescente, guardando mia cugina passarsi su e giù per le gambe quel coso e non notando neanche una minima smorfia di dolore le chiesi: "Ma fà male?" e lei rispose "Naaa, all'inizio dà fastidio, poi ti c'abitui". "Ok dai, passamelo, vediamo" queste furono le ultime parole dopo l'innumerevole lista delle peggiori parole che mi uscirono dalla bocca U_U che trauma.

Traumatizzata o meno ho deciso che per me la lametta (ogni giorno) non può andare bene quindi silk epil sia! 



Ah... se ci fosse una telecamera che riprendesse le smorfie del mio viso quando quella macchina infernale sfiora la mia pelle, chissà le risate che vi fareste! 

Però, dolore a parte, credo sia il meno traumatico (in confronto alla ceretta) il meno costoso e il più efficace metodo di depilazione (sempre parlando di gambe).

Io ho questo silk epil della Braun, costato circa 20 euro (in offerta) e mi trovo bene.



Voi? Che metodo di depilazione utilizzate? Qual'è stato il vostro primo approccio con le"tecniche di disboscamento dolorose"?






Ax paris Curve



Bikinis 14



asosoutlet_468x60


Moda 468x60