sabato 12 dicembre 2015

Io non voglio essere magra, desidero solo una vita semplice.

"Io non voglio essere magra, desidero solo una vita semplice".

http://gorgonetta.tumblr.com/post/35418396816/illustration-of-a-heavily-tattood-fat-person
http://gorgonetta.tumblr.com/post/35418396816/illustration-of-a-heavily-tattood-fat-person


Alzarmi al mattino e fare colazione con qualcosa che mi addolcisca il risveglio, senza dover pensare in quale parte del mio corpo andrà a finire quella nutella.
Fare una bella doccia rigenerante e mettere su, dopo, una bella crema profumata per coccolarmi un po' e non una crema che costa un botto, promette ma non è magica.
Guardarmi allo specchio prima di truccarmi e pensare che sono bellissima così, figuriamoci dopo.
Indossare qualcosa che mi piace, mi vada bene e che mi faccia sentire a mio agio.
Raccogliere sigarette, chiavi e telefonino e infilare tutto in una borsa enorme.
Andare in metro e che la gente (se per forza deve fissarmi) lo faccia col sorriso in bocca.
Iniziare la mia giornata di lavoro carica e positiva, e soprattutto avercelo un lavoro.
Andare in pausa pranzo con un'amica ed ordinare un'insalata perchè adoro l'insalata, senza ripetere agli altri e a me che non è una scusa, l'adoro sul serio.
Rientrare e sentirmi realizzata dopo aver aiutato un cliente, perchè sono brava nel mio lavoro.
Stanca, ma ancora con una buona percentuale di batteria, cedere a quel bel vestito in vetrina prima di entrare in palestra.
Saltare e ballare per un'oretta per buttare fuori lo stress.
Rientrare a casa, trucco, cambio d'abito ed andare a cena con amici ed amici d'amici.
Non dover spiegare (inutilmente) per tutta la serata che le mie analisi sono perfette, non soffro di malattie conosciute ne sconosciute, non mangio come se non ci fosse un domani e se stasera mi sto bevendo una coca cola non è un problema d'interesse mondiale.
Ritornare a casa sazia di cibo e felicità e addormentarmi con serenità.

Io, taglia 54, non vorrei essere magra, vorrei solo una vita semplice, come la tua. 
Non lotto contro nessuno, lotto per i miei diritti che per troppo tempo, e purtroppo ancora oggi, vengono calpestati, lotto e lotterò fino a quando anch'io potrò sedermi a tavola senza avere gli occhi addosso, fino a quando nessuno si permetterà di dispensare consigli medici e alimentari senza il mio permesso, fino a quando la gente non mi guarderà con disprezzo e fino a quando la gente capirà che se mangio sano e faccio sport posso farlo anche per piacere non solo per dovere, e se anche lo facessi per dovere, perchè mangio di merda o sono malata, sono e saranno sempre e solo cazzi miei.

http://tatianamylife.tumblr.com/
http://tatianamylife.tumblr.com/